Wislawa Szymborska ci insegna il valore dell’ironia

di Alessandro Melia Non prenderci troppo sul serio. Sorridere, emozionarci, prestare attenzione alle piccole cose quotidiane come bere un caffè, leggere un libro, fare una passeggiata. Potrebbero essere questi i migliori propositi per il 2014. A ricordarcelo è un libro (con dvd) uscito da poco: ‘La vita a volte è sopportabile – ritratto ironico diContinua a leggere “Wislawa Szymborska ci insegna il valore dell’ironia”

I libri migliori del 2013 sono questi, scordatevi le strenne

di Alessandro Melia C’è un nutrito gruppo di scrittori di cui si è parlato poco quest’anno. I loro libri non hanno trovato lo spazio che meritavano sui principali media e nelle librerie-supermarket che, per motivi editoriali o culturali, non li hanno esposti tra le novità, archiviandoli direttamente negli scaffali. Le loro storie sono profonde, struggenti,Continua a leggere “I libri migliori del 2013 sono questi, scordatevi le strenne”

Un romanzo gioiello è ‘1913’ di Florian Illies

di Alessandro Melia In questi giorni, ho scoperto ‘tra la folla’ un autentico gioiello: ‘1913 – L’anno prima della tempesta’ (Marsilio) di Florian Illies, scrittore e storico dell’arte. Per tutte le 285 pagine Illies ci prende per mano e ci conduce nel 1913, facendoci scoprire, mese per mese, l’anno che avrebbe plasmato il Novecento. Berlino,Continua a leggere “Un romanzo gioiello è ‘1913’ di Florian Illies”