Perché ho deciso di sottrarre all’oblio Sergio Corazzini

è in tutte le librerie ‘Io non sono un poeta’, la nuova raccolta di poesie di Sergio Corazzini, curata da me per Interno Poesia. Sono certo che le poesie di Corazzini, sottratte dall’oblio, sono ancora capaci di affascinare e ho la speranza che questo riguardi anche le nuove generazioni. E’ un progetto che viene daContinua a leggere “Perché ho deciso di sottrarre all’oblio Sergio Corazzini”

IO NON SONO UN POETA, RISVOLTO

Riporto qui il testo del risvolto di copertina: Leggere l’intera produzione poetica di Sergio Corazzini, curata da Alessandro Melia, significa entrare in contatto con una delle grandi voci liriche del Novecento. Considerato uno dei massimi rappresentanti del crepuscolarismo, in Corazzini c’è anche un’inarrestabile necessità di esprimere la propria vicenda autobiografica. I suoi versi sono l’espressioneContinua a leggere “IO NON SONO UN POETA, RISVOLTO”

Là fuori – Corrado Benigni

Quando seguivo gli incontri letterari in presenza, avevo l’abitudine di scrivere nell’ultima pagina del libro dell’autrice o dell’autore in questione alcune parole che venivano pronunciate o che mi suggeriva il mio cervello in quel momento. Parole che mi servivano per fissare i concetti chiave dell’opera, per ritrovarne il senso. In questi giorni ho letto ‘LàContinua a leggere “Là fuori – Corrado Benigni”

Un itinerario personale: i migliori libri del 2019

Segnalo le letture per me più interessanti tra le novità del 2019 1. FICTION E ANTIFICTION Se dovessi indicare un solo autore da ricordare, direi Manuel Vilas. Ho letto con commozione e sincera ammirazione ‘In tutto c’è stata bellezza‘ (Guanda), la sua lettera d’amore ai genitori morti. Subito dopo ‘Archivio dei bambini perduti‘ (La NuovaContinua a leggere “Un itinerario personale: i migliori libri del 2019”